clausBlog

Pizzo Forcella, Sabbia nel vento

with 5 comments

Sabato mattina partiamo con comodo verso le 7,la meta sarà da stabilire strada facendo, per intanto si fa rotta verso Nord. Dopo una lunga assenza seguita alla bella salita di Luna Nascente di quest’inverno torniamo a legarci in cordata io, Luca e Francesco. La scelta della via non è semplice, dal canto mio l’unico vincolo è per una scalata in compagnia su una bella montagna. Alla fine, in un ventaglio che spazia dalla N dell’Eiger alle scale di casa, scegliamo il Pizzo Forcella per la via Sabbia nel vento. L’avvicinamento è comodo, breve e piacevole, su pascoli e gande. La nostra montagna si presenta già da lontano come una bella piramide isolata, il cielo è terso e il sole ci scalda piacevolmente. Superato un breve ed insidioso nevaio ancora gelato, ci sistemiamo alla base della parete. I tiri sono nove, tre a testa. Parto io, poi Francesco, poi Luca. Sui miei tre mi diverto alla grande: muro verticale con fessurine,svasi e piccole prese. Arrampico con piacere e soddisfazione, mi sento proprio bene,leggero, nel posto giusto. Fatta la mia parte cedo il comando a Francesco per un bel tiro strapiombante e due lunghezze in placca. Il tempo intanto è cambiato repentinamente e a tratti soffriamo un po’ di freddo. Da sopra è venuta giù un po’ di roba anche grossa, quindi proseguiamo guardinghi cercando di rimanere riparati alle soste. Luca conclude con altre tre lunghezze su placche fessurate fino nei pressi della sommità, che non calcheremo, preferendo iniziare la discesa il prima possibile. Ce la caviamo con 7 calate, un paio delle quali un po’ rognose per il rischio di scariche. Dalla base scendiamo nella valle in un’unica scivolata sull’ampio nevaio. Pare di stare in Scozia con la nebbia, qualche goccia di pioggia, fra pascoli e macereti. E’ stata un’ottima giornata e una salita piacevole, fatta con ritmi californiani, ovvero con la giusta calma senza rinunciare a scherzare o godersi il posto.

Pizzo Forcella, Val Bedretto Si parte!

Annunci

Written by claus

20 luglio 2008 a 9:02 pm

Pubblicato su montagne

5 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] diversi mesi, mi ritrovo nuovamente legato con Claudio e Luca. Dopo aver vagliato migliaia di proposte, abbiamo finalmente trovato qualcosa che soddisfi […]

  2. ciao sono Rioberto, un appassionato di montagna come te. COme VOi! ti suggerisco un libro che ho appena terminto di leggere. Credo sia il miglior libro di montagna che abbia avuto il piacere di scoprire. Il titolo è: Signore delle Cime. Il nome dell’autore non lo ricordo. Il libro è distribuito dalla CIERRE.
    Un saluto da amico

    roberto

    22 luglio 2008 at 9:14 am

  3. Complimenti come sempre per le bellissime arrampicate che fate!
    Ti segnalo che il link “Sabbia nel vento” non è raggiungibile.
    A presto

    flaco

    22 luglio 2008 at 5:40 pm

  4. Grazie…dei complimenti e della segnalazione. l’ho appena sistemato.
    A presto

    bluecatmx

    22 luglio 2008 at 8:36 pm

  5. ciao !

    ho visto le foto e la relazione della via!

    di nuovo complimenti
    il divertimento prima di tutto e mai di fretta….sempre che non sia il maltempo a mettere fretta !

    ciao a presto

    goph51

    16 agosto 2008 at 1:39 pm


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: