clausBlog

Scialpinismo in Val Tartano

leave a comment »

Sabato scorso dopo un po’ di latitanza dalla montagna sono tornato con gli sci in questa bella valle orobica. Non ero in formissima e non avevo programmi particolari. In compenso la voglia era tanta. Sono partito presto da casa ed arrivato in Valle Lunga non c’era ancora nessuno. Ho deciso di lasciare l’auto all’agriturismo e proseguire a piedi per una ventina di minuti fin dove ho calzato gli sci. Nel mentre è arrivata molta altra gente, in gran parte diretti in zona Valegino. Io, dalla conca della Casera Porcile, ho puntato prima alla Cima di Lemma per poi girovagare un po’ nei pressi del passo e infine ho salito una cima senza nome alla sinistra della precedente. La parte alta della discesa mi ha regalato un sorprendente quanto gradito polverone. Nonostante la stagione la neve era leggera e asciutta. Massima goduria fino all’inizio della crosta che per altro è durata poco. Infatti poi ci si infila nel fitto bosco fin quasi alla strada.

Passo di Tartano

Annunci

Written by claus

1 aprile 2008 a 4:04 pm

Pubblicato su scivola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: