clausBlog

Due giorni pieni

with 4 comments

Sabato siamo andati in Grignetta per un bel giro: Torrione Clerici, Pilone Centrale, sentiero Cecilia fino in vetta, discesa di nuovo per il sentiero Cecilia e poi dal Canale Angelina, salita del Campaniletto e rientro dalla Direttissima….bella giornata! Oggi invece tentativo al remoto canale N del Pizzo dei Piani, in zona Spluga. La parola tentativo lascia intuire che è andata storta, ma veniamo ai fatti. Sabato sera di rientro dalla Grigna mi limito a mangiare, togliere l’attrezzatura da roccia dallo zaino e sostituirla con quella da ghiaccio e poi vado di corsa a letto. Domenica notte sveglia alle 2.00 e rapida partenza verso lo Spluga. Solita brutta sensazione alla partenza dovuta a sonno, freddo, buio ecc… Già alle primissime luci vediamo che la situazione meteo è cattiva ma visti gli sbattimenti fatti decidiamo di proseguire comunque. La risalita del Val Loga è una gran pena, la neve è marcia e per guadagnare tempo saliamo faticosamente per ripidi canali.Continuiamo così fino a che la perturbazione,che già ci aveva avvisati con le scariche elettriche fra i capelli, ci piomba addosso con vento freddo, neve, visibilità nulla e cielo livido. A questo punto la ritirata è d’obbligo, ma non tanto semplice. Nonostante la buona conoscenza della zona da parte di entrambi e il prezioso ausilio della bussola ci impieghiamo un po’ a tirarci fuori dal casino. Ritorniamo all’auto che è ancora mattina. Riponiamo gli attrezzi da ghiaccio e li sostiuiamo con quelli da roccia per una bella arrampicata su una parete bregagliotta.

Annunci

Written by claus

13 maggio 2007 a 7:18 pm

Pubblicato su rampica

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Dove avete dormito?

    anal

    15 maggio 2007 at 8:35 am

  2. Ciao!
    Questo commento nn c’entra nulla con questo post…
    Volevo provare a fare la ferrata che porta alla Cima Ladrinai; sul web si trova poco e niente, volevo sapere se l’avevi fatta o se avevi qualche informazione (in particolare sulla difficoltà). grazie Sil

    silvia (sillylamb)

    17 maggio 2007 at 11:51 pm

  3. ciao,
    non la conosco direttamente anche perchè in materia di ferrate sono un completo ignorante. prova a vedere questo:

    http://www.rifugioiseo.it/percorsi/ladrinai.htm

    da come la descrive sembra una cosa tranquilla. magari per sicurezza se ci vai con persone poco esperte porta imbrago e longe. e caschetto comunque.

    ciao e buona salita.
    claudio

    ps. se vuoi altre info prova a chiedere sui forum di fuorivia.com e planetmountain.com , fra tutti qualcuno che l’abbia percorsa lo trovi

    bluecatmx

    18 maggio 2007 at 5:58 am

  4. @ anal:
    con un nick così eri finito dritto fra lo spam fra viagra&CO :D
    abbiamo dormito comodamente a casa anche perchè non era comodo portarsi in grigna un mazzo di viti da ghiaccio e tutto il resto

    bluecatmx

    18 maggio 2007 at 6:02 am


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: