clausBlog

Monte Palanzone

leave a comment »

Si tratta un percorso molto semplice e breve su mulattiera,ideale in autunno o in inverno. La partenza è da Palanzo (dalla statale per Bellagio si trova una devizione sulla destra,possibilità di parcheggio alla fine della carrabile). Prima di intraprendere la salita merita una vista il paese che è davvero ben conservato nella sua parte storica. Vicino alla chiesa si può visitare il vecchio torchio in legno che un volta all'anno in autunno viene rimesso in funzione. Per imboccare la mulattiera si risale il paese superando le ultime case a monte. Si prosegue,ignorando le deviazioni, fra boschi di faggi e castagni con una pendenza costante e mai faticosa. Intorno a quota 1100m, quando la mulantiera inizia a puntare a S, si incontra l'alpe del Faello; la si supera e in breve si raggiunge la Bocchetta di Palanzo (1220m). Da qui con una traccia un po' più ripida si raggiunge la vetta del Palanzone(1434m) un ventina di minuti. Dalla cima si ha una buona visuale sul Lago di Como,sulle montagne della sponda occidentale e su quelle del Triangolo Lariano.

Annunci

Written by claus

28 febbraio 2005 a 6:56 pm

Pubblicato su cammina, montagne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: